Gianni Pastorino replica al presidente Toti sulla questione del nodo ferroviario di Genova.