Dal 29 Agosto 2019 è aperta la Ricerca di Personale AUTISTI BUS finalizzata alla creazione di un database di candidature. Per le candidature presentate entro il prossimo 7 ottobre Amt ha annunciato una nuova selezione.

Selezione per la mansione AUTISTA BUS (rif. AB/19/2)

da inserire con contratto di apprendistato professionalizzante





L’Autista Bus di AMT svolge quotidianamente il servizio di trasporto dei passeggeri, garantendone la sicurezza ed il comfort e rappresentando l’Azienda sul territorio.

AMT ricerca candidati che esprimano:

  • Motivazione al ruolo di Autista Bus
  • Orientamento al Cliente e ad attività di servizio al Pubblico
  • Positività nella relazione e nella comunicazione
  • Attitudine alla collaborazione, all’ascolto ed alla condivisione delle informazioni
  • Autonomia, responsabilità e coscienziosità nello svolgimento dei compiti
  • Capacità di gestire situazioni di stress attraverso il controllo delle proprie emozioni

La presente Selezione (rif. AB/19/2) è rivolta ESCLUSIVAMENTE alle candidature pervenute entro Lunedì 7 Ottobre 2019 e registrate nel DB in seguito alla suddetta Ricerca di Personale già in possesso di patente di guida D e CQC passeggeri in corso di validità.

La Selezione ha la finalità di formare una graduatoria dalla quale AMT potrà attingere per eventuali assunzioni con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi – profilo professionale Operatore di Esercizio parametro retributivo 140 – del vigente CCNL Autoferrotranvieri.





1.Pre-Requisiti per la partecipazione alla Selezione

Per essere ammessi alla partecipazione i candidati DEVONO

1.1        essere iscritti alla data del 7 Ottobre 2019 nel DB della Ricerca di Personale aperta il 29 agosto 2019

1.2         essere in possesso di Patente di guida D e CQC passeggeri entrambe valide

1.3         essere nati dopo il 31 DICEMBRE 1989, oppure

1.3bis    essere nati prima del 1° GENNAIO 1990 e, in questo caso, essere beneficiari di una delle seguenti tipologie di trattamento di DISOCCUPAZIONE:

  • Mobilità
  • Naspi
  • Aspi
  • Mini Aspi
  • Dis-Coll
  • Indennità speciale di disoccupazione edile

La Selezione è rivolta indistintamente a uomini e donne (L.903/77 e L.125/91) e anche a candidati che risultino appartenenti alle categorie protette (L. 68/99); viene svolta secondo criteri di pari opportunità, nel rispetto di quanto indicato nel CCNL di categoria, garantendo nelle varie fasi il rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità ed imparzialità.





2.Modalità di partecipazione

Per partecipare alla Selezione è necessario rispondere alla mail che verrà inviata all’indirizzo di posta elettronica dichiarato, a partire dal giorno dopo la pubblicazione del presente Bando.

La mail conterrà in allegato un Modulo di Autocertificazione dei Pre-Requisiti per la partecipazione che il candidato è tenuto a stampare, compilare e ad inviare via mail all’indirizzo selezione@amt.genova.it entro il 14 Ottobre 2019.

Se l’Autocertificazione perviene ad AMT nei termini stabiliti e conferma il possesso dei pre-requisiti di partecipazione di cui al punto 1, il candidato riceverà via mail la convocazione alla Selezione. Il candidato che non si presenterà nel giorno, luogo ed ora comunicati sarà ritenuto rinunciatario e pertanto escluso da tutte le fasi di Selezione.

Tutte le comunicazioni saranno inviate agli interessati tramite e-mail all’indirizzo fornito all’atto della registrazione della candidatura.

AMT declina ogni responsabilità in caso di mancato recapito della convocazione a causa di errato inserimento da parte del candidato del proprio indirizzo e-mail.





3.Iter selettivo

La Selezione prevede lo svolgimento nella medesima giornata di un colloquio di gruppo e di un colloquio individuale, che si terranno a partire dal 15 Ottobre 2019. I candidati dovranno presentarsi muniti di Fototessera, Curriculum Vitae, Modulo di Autocertificazione in originale, Patente di guida e CQC passeggeri.

Le prove di Selezione (colloquio di gruppo e colloquio individuale) saranno somministrate da una Commissione mista composta da personale specializzato di Società Esterne di Selezione e interno Aziendale.

Le suddette prove definiscono, attraverso una valutazione numerica espressa in centesimi, il grado di corrispondenza del candidato al Profilo dell’Autista BUS, così articolato:

  • Motivazione al ruolo di Autista Bus
  • Orientamento al Cliente e ad attività di servizio al Pubblico
  • Positività nella relazione e nella comunicazione
  • Attitudine alla collaborazione, all’ascolto ed alla condivisione delle informazioni
  • Autonomia, responsabilità e coscienziosità nello svolgimento dei compiti
  • Capacità di gestire situazioni di stress attraverso il controllo delle proprie emozioni

Per considerare superata questa fase di Selezione occorre raggiungere un punteggio minimo di 60/100 dato dalla somma dei punteggi delle diverse voci di valutazione.

La graduatoria, esposta sul sito internet di AMT entro il 6 Novembre 2019 sarà valida per 24 mesi dalla data di pubblicazione.





4.Requisiti necessari per l’assunzione

I candidati inseriti nella graduatoria degli idonei, all’atto dell’eventuale assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante, pena l’esclusione, dovranno possedere tutti i seguenti requisiti:

  • non avere compiuto i 30 anni di età o, in alternativa, essere beneficiari di una delle seguenti tipologie di trattamento di DISOCCUPAZIONE:

– Mobilità
–  Naspi
– Aspi
– Mini Aspi
– Dis-Coll
– Indennità speciale di disoccupazione edile

  • patente di guida D e CQC passeggeri in corso di validità
  • idoneità psico-fisica a seguito degli accertamenti obbligatori per Legge da effettuarsi presso Enti/Strutture preposti (D.M. 88/99)
  • non aver già completato un periodo di apprendistato professionalizzante relativamente allo stesso profilo professionale
  • godimento dei diritti politici
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali pendenti (come descritto nel ‘Documento Selezione e assunzione del personale AMT approvato il 1° dicembre 2017 e pubblicato sul sito web di AMT)
  • per i cittadini extracomunitari, permesso di soggiorno per motivi di lavoro in corso di validità
  • buona conoscenza della lingua italiana.

Dichiarazioni non corrispondenti a verità comporteranno l’immediata esclusione in qualsiasi fase della Selezione. In caso di dichiarazioni non corrispondenti a verità, AMT si riserva di procedere ad eventuali segnalazioni agli Organi competenti, ai sensi della normativa vigente.

Sono esclusi dalla Selezione candidati che hanno concluso il rapporto di lavoro con AMT per ragioni disciplinari.





5.Ricerca di Personale

Si rende noto che prosegue la Ricerca di Personale aperta il 29 Agosto 2019, finalizzata alla creazione di un database di candidature per future Selezioni ed è pertanto possibile registrarsi alla stessa cliccando sul seguente modulo:

MODULO

I candidati già registrati nel suddetto Database non ancora in possesso della Patente D e della CQC passeggeri alla data del 7 ottobre 2019, potranno partecipare ad eventuali future Selezioni a partire dal mese di Novembre 2019, anche a fasi, secondo quanto verrà indicato sul Sito web di AMT.

N.B. I candidati che verranno convocati alla presente Selezione (rif. AB/19/2) non risulteranno più iscritti al DB di Ricerca aperto il 29 Agosto 2019 e in caso di esito negativo della Selezione, esclusione o assenza/rinuncia alla stessa, potranno registrarsi nuovamente alla Ricerca di Personale finalizzata alla creazione di un database di candidature per eventuali future Selezioni, a partire dalla data di esposizione della Graduatoria di cui al punto 3. del presente Avviso di Selezione.

Auguri a tutti candidati e candidate.





  • Articoli recenti
Bio & info

Classe ’77, Operatore Tecnico Specializzato 118 e formatore BLSD e PTC, ex Portavoce Comitato Possibile 5.0 di Genova, orgogliosamente Possibilista.

Twitter
Scrivimi
×
Autore

Classe ’77, Operatore Tecnico Specializzato 118 e formatore BLSD e PTC, ex Portavoce Comitato Possibile 5.0 di Genova, orgogliosamente Possibilista.

Commenta questo articolo