Posizioni aperte sia per neo-laureati, preferibilmente ingegneri civili, meccanici, elettronici, geometri e periti, sia per figure con qualificata esperienza pluriennale.

Operativo da oggi il piano di Autostrade per l’Italia per il rafforzamento dell’organico della direzione tronco di Genova, che prevede 65 assunzioni entro il primo trimestre 2020, nell’ambito di un piano complessivo da 423 nuovi posti di lavoro su tutto il territorio nazionale.





Sul sito di Autostrade per l’Italia, nella sezione “Carriere”, è iniziata la pubblicazione delle primissime posizioni professionali ricercate.

Richieste competenze sia di tipo tecnico-specialistico (nei settori impianti, esercizio, contratti, gestione dell’infrastruttura) sia di carattere operativo (tecnici-operai nel settore impianti ed esercizio).

Previste posizioni anche per ingegneri civili.





“In questo modo- spiega la concessionaria- la direzione tronco di Genova si rafforzerà ulteriormente sul fronte dell’attività ordinaria, iniziando al tempo stesso a predisporre il proprio organico all’impegno necessario per la realizzazione della Gronda”.

L’intenzione della società è di assumere sia neo-laureati, preferibilmente ingegneri civili, meccanici, elettronici, geometri e periti, sia figure con qualificata esperienza pluriennale.

Ecco i link diretti alle posizioni aperte su Genova:

RESPONSABILE SICUREZZA GALLERIE – DIREZIONE TRONCO GENOVA (SEDE GENOVA)
COORDINATORE AUTOMEZZI – DIREZIONE TRONCO GENOVA (SEDE GENOVA)
SPECIALISTA TECNICA INFRASTRUTTURE – DIREZIONE TRONCO GENOVA (SEDE GENOVA)
SPECIALISTA MANUTENZIONE – DIREZIONE TRONCO GENOVA (SEDE GENOVA)





Sostieni questo blog

  • Articoli recenti
Bio & info

Classe ’77, Operatore Tecnico Specializzato 118 e formatore BLSD e PTC, ex Portavoce Comitato Possibile 5.0 di Genova, orgogliosamente Possibilista.

Twitter
Scrivimi
×
Autore

Classe ’77, Operatore Tecnico Specializzato 118 e formatore BLSD e PTC, ex Portavoce Comitato Possibile 5.0 di Genova, orgogliosamente Possibilista.

Commenta questo articolo