“Sulla manovra si stanno sollevando troppe discussioni polemiche. Il provvedimento approvato dal governo è una buona base di partenza con interventi importanti a sostegno delle famiglie, dei lavoratori e delle fasce sociali più deboli.

Penso in particolare al Fondo Famiglie, al mantenimento di Quota 100 e alla possibilità di dare più soldi in busta paga con il taglio del cuneo fiscale.

Ed è bene ricordare un aspetto: nessuno voleva fare questa Legge di Bilancio, perché c’era da scalare la montagna dei 23 miliardi di sterilizzazione dell’aumento dell’Iva.

All’opposizione adesso c’è Salvini e la Lega che straparlano dopo essere scappati per paura di dover fare la manovra”.





Lo dichiara il deputato di èViva, Luca Pastorino, segretario di presidenza alla Camera per Leu.

“Il testo della Legge di Bilancio – aggiunge Pastorino – arriverà tra poco in Parlamento: in quella sede si potranno apportare dei miglioramenti, ma senza stravolgimenti e senza aumentare le tensioni.

La maggioranza deve lavorare con serietà ed equilibrio, concentrando tutti gli sforzi alla situazione del Paese. Anche perché il governo è nato anche con lo scopo di rasserenare il livello del confronto politico”.





Sostieni questo blog

  • Articoli recenti
Bio & info

Classe ’77, Operatore Tecnico Specializzato 118 e formatore BLSD e PTC, ex Portavoce Comitato Possibile 5.0 di Genova, orgogliosamente Possibilista.

Twitter
Scrivimi
×
Autore

Classe ’77, Operatore Tecnico Specializzato 118 e formatore BLSD e PTC, ex Portavoce Comitato Possibile 5.0 di Genova, orgogliosamente Possibilista.

Commenta questo articolo